Concerto d’organo

Organista:  M° Alessandro Giulini
Direzione Artistica:  M° Salvatore Vincenzo Maniscalco
In occasione del restauro dell’organo della Chiesa Santi Pietro e Paolo di Arese
Con il contributo del Rotary Club Garbagnate Groane  

Venerdì 16 febbraio 2024 alle ore 21:00 presso la Chiesa Santi Pietro e Paolo di  Arese  il maestro Alessandro Giulini, con la direzione artistica del maestro Salvatore Vincenzo Maniscalco,  sì è esibito in un concerto per Organo in favore del Progetto insieme per i bambini di Kinshasa.  Sono stati eseguiti una serie di brani con il maestoso organo della Chiesa, appena restaurato  con il contributo e il coordinamento  del Rotary Club Garbagnate Groane e la collaborazione di Don Jean Claude, parroco e pastore della comunità Cristiana Aresina.  ll concerto, oltre a raccogliere fondi a sostegno del progetto, è stata occasione per inaugurare il ritorno alle scene dell’imponente strumento costruito, quasi due secoli fa (nel 1842) dalla Ditta Ermolli Vittore di Varese.
Il pubblico presente ha manifestato il proprio consenso regalando calorosi e lunghi applausi ad ogni esecuzione.

 Alcuni momenti del Concerto:

*******

Pensieri liberi

Questa raccolta di fantasie musicali nata come ausilio allo studio del pianoforte,  è oggi anche una “raccolta di brani da concerti” per la freschezza delle melodie musicali contenute, non necessariamente virtuosistiche.
Famosi concertisti inseriscono questi brani nel loro repertorio pianistico e altri musicisti li eseguono trascrivendoli per ensemble, con libere interpretazioni. Tra le molte  esecuzioni trascritte segnalo il brano “Romanza blues” eseguito in chiave jazz, dal grande maestro chitarrista Franco Cerri accompagnato all’organo Hammond dal maestro Alberto Gurrisi e il brano “Astro”   eseguito, sempre in chiave jazzistica, dal Trio composto dai maestri Paolo Favini -Fabrizio Bernasconi-Marco Mistrangelo, riscuotendo sempre notevole successo di pubblico e critica. Entrambe le video esecuzioni sono disponibili sul portale You Tube.   
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
© 1997 – Pubblicato da: Rugginenti (Florilegium) Editore /Volontè & CO – Milano
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
Ascolta l’esecuzioni del brano che da il titolo alla raccolta  eseguito dall’Autore


‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
Alcuni brani di questa raccolta si possono ascoltare seguendo lo spartito nella pagina  “Video-Spartiti” di questo sito
► Scrivimi utilizzando la sezione “Contatti” per altre informazioni sulle mie composizioni.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗

Di seguito l’indice e la prima pagina del brano che dà il titolo alla raccolta
 

 

30 Chitarsolfeggi

30 Chitarsolfeggi-Maniscalco30 Chitarsolfeggi è un  metodo di solfeggio per chitarristi che si integra facilmente nell’ora di chitarra perché subordina lo studio del solfeggio alle vere necessità che gli studenti incontrano sin dal primo giorno di lezione.
Tutto il corso è strutturato dando priorità allo strumento, privilegiando esercizi rapidi e brevi per mantenere le capacità di attenzione degli allievi.  In particolare, i primi  dieci solfeggi sono dedicati alle corde a vuoto della chitarra, consentendo la rapida memorizzazione di queste prime note indispensabili.
I solfeggi seguenti si allineano perfettamente alla progressione dello studio della chitarra. Le piccole note di Teoria Musicale, all’inizio di ogni  esercizio, focalizzano l’attenzione sul contenuto dell’esercizio nel quale sono  scritte.
Le 14 schede permettono di studiare le note con facilità e, con la “scheda di verifica” si può controllare  il grado di apprendimento. Questo metodo di solfeggio  per chitarristi  è  indirizzato oltre che alle scuole di musica e agli insegnanti privati, anche alle scuole dell’obbligo, elementari, medie e superiori, che nell’ora di musica affrontano  i corsi di chitarra.

I 3 brani per il “Primo saggio di chitarra”, sono la risposta alla domanda rivolta ad ogni insegnante all’inizio del corso: “… a cosa servono i solfeggi?”.

Il libro è suddiviso in 3 parti :
30 solfeggi dedicati allo studio della chitarra. I primi dieci esercizi sono dedicati alle corde a vuoto ed ogni successivo esercizio affronta la singola corda (i primi cinque tasti).
14 schede ( 7 studio e 7 verifica) che facilitano la memorizzazione delle note musicali  rendendo l’apprendimento facile e veloce .
3 brani per il primo saggio di chitarra.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
© 1998 – Pubblicato da:  Casa Musicale Eco/Volontè & CO – Milano
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
► Scrivimi utilizzando la sezione “Contatti” per altre informazioni sulle mie composizioni.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗

Qui di seguito la Prefazione dell’Autore e alcuni pagine del metodo.

 

 

Invito al Pianoforte livello PRIMO

In questo “Primo Livello”, l’allievo incontrerà le prime espressioni musicali, le  scale e gli arpeggi maggiori e minori e molto altro ancora. Anche in questo volume è presente l’appuntamento con la “piccola composizione” che rende il libro interattivo con la fantasia dell’alunno.
Invito al Pianoforte “Livello Primo” contiene N. 60 esercizi.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
© 2022 – Pubblicato da : Rugginenti Editore/Volontè & CO – Milano
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗

► Scrivimi utilizzando la sezione “Contatti” per altre informazioni sulle mie composizioni.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗

Qui di seguito  la Prefazione dell’Autore e l’Indice del Volume

Invito al pianoforte livello TERZO

Nel “Livello Terzo ” si trovano tutte le scale maggiori e minori con relativi  arpeggi. Altri canti popolari sono stati inseriti come, ad esempio: La Monferrina”,  “La Biondina in Gondoleta”,  “John Brown”.
La ginnastica del pianista si avvicina sempre più agli esercizi contenuti nei testi classici per studio pianistico adottati nei Conservatori di Musica. Chi avrà portato a termine l’intero metodo, non avrà difficoltà a continuare lo studio per diventare virtuoso del pianoforte. Invito al pianoforte “Livello TERZO” contiene N. 64 esercizi progressivi. 
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
© 2003 Pubblicato da : Intra’s Edizioni Musicali – Milano
 ‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
► Scrivimi utilizzando la sezione “Contatti” per altre informazioni sulle mie composizioni.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗

Qui di seguito  la Prefazione dell’Autore e l’Indice del volume

 

12 Pensierini per piccoli pianisti

Raccolta di brani facili sulle cinque dita, disposti in progressiva difficoltà per facilitarne la scelta secondo la preparazione  del “piccolo pianista”. Si colloca facilmente fra il primo e secondo livello del mio metodo per pianoforte  “Invito al pianoforte” .
Il libro contiene dodici brani facili sulle 5 dita.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗
© 1997 – Pubblicato da: Rugginenti Editore/Volontè & CO – Milano
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗

► Scrivimi utilizzando la sezione “Contatti” per altre informazioni sulle mie composizioni.
‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗‗

Di seguito l’indice dei brani contenuti nella raccolta