Solfeggi

Il maestro Maniscalco ha  dedicato agli studenti di chitarra e di pianoforte, il metodo “personalizzato” :
30 Chitarsolfeggi
30 Pianosolfeggi

Il metodo di solfeggio 30 chitarsolfeggi ” ha la particolarità di essere stato “pensato” per gli studenti di chitarra perché ogni esercizio può essere eseguiti anche  sullo strumento.
I primi dieci esercizi sono  “sulle  sei corde a vuoto” e gli esercizi successivi sono dedicati  ognuno ad ogni singola corda nella posizione classica dei primi cinque tasti dello strumento.
Così strutturato questo metodo crea l’ottima occasione all’insegnate per passare dalla teoria alla pratica interessando l’alunno allo studio del solfeggio.

Il metodo di solfeggio ” 30 Pianosolfeggi ”  ha la  particolarità di essere stato “pensato” proprio per gli studenti di pianoforte perché ogni esercizio può essere eseguiti anche  sullo strumento.
I primi dieci esercizi  sono stati scritti sulla posizione “cinque dita mano destra e cinque dita mano sinistra” creando l’occasione all’insegnate di passare immediatamente dalla teoria alla pratica interessando l’alunno allo studio del solfeggio.

In entrambi i metodi, ogni esercizio  è formato da solo  otto/dodici misure dedicate alla singola difficoltà e questa “brevità di studio” accontenta l’alunno che si ritrova a dover memorizzare poche note per lezione  facilitando l’insegnante a portare avanti un programma di studio comprendendo il “caro solfeggio”  indispensabile per uno studio corretto della musica!

Ogni esercizio è accompagnato da piccole, ma essenziali, spiegazioni di Teoria Musicale e da  “schede di apprendimento veloce delle note”.
Entrambi i metodi si concludono con l’inserimento di alcuni  brani facili adatti per il “primo saggio”.